Luiso e la pizza alla diavola

​Luiso era un grande amante della pizza alla diavola. Andava sempre a mangiarla con gli amici ogni sera e non mancava mai all’appuntamento. 

Una mattina si svegliò e morì subito per colpa di un arresto cardiaco causato dall’eccessivo piccante accumulato nel corpo. La sua anima uscì fuori dal suo corpo e venne presa da un signore chiamato Plico. 

“Tu adesso verrai con me!” esclamò. 

“No no! Vai via!” gridò Luiso. 

Ma Plico lo afferrò dal sopracciglio sinistro e lo trascinò con sé fino l’Aldilà. 

Quando arrivò gli dissero:

“Se vuoi arrivare al paradiso devi mangiare 40 hamburger in un minuto!“. 

Ma Luiso era abituato a mangiare solo pizze alla diavola e dunque perse l’opportunità di entrare al paradiso. Plico lo prese e lo lanciò fino all’inferno dove morì nuovamente a causa dell’impatto. 

La nuova morte lo fece rinascere e questa nuova vita divenne un pizzaiolo di sole pizze alla diavola. 

Da quel momento Luiso poté prepararsi autonomamente la sua pizza preferita e visse felice e contento. 

FINE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...