#1 Vi presento un tizio [Un Tizio sfortunato]

Nacque tantissimi anni fa un grazioso bambino molto allegro e sorridente ma con una brutta maledizione. Egli infatti venne invaso da una perenne sfortuna sin dalla sua nascita.
Quando dovettero registrare il suo nome all’anagrafe, la sfortuna volle che l’impiegato che stava scrivendo commettesse qualche errore di battitura. Quel bambino avrebbe dovuto chiamarsi Matteo, ma il suo nome divenne tristemente Narreo.
Purtroppo durante la sua crescita, la sfortuna gli fu sempre accanto.
Ogni volta che andava in vacanza, pioveva sempre. Tutte le volte che andava a mangiare fuori, il cibo gli arrivava sempre in ritardo e freddo.
Soltanto una volta non trovò la pioggia in vacanza. Era andato a trascorrere un giorno al mare ma il sole lo scottò dalla testa ai piedi costringendolo ad andare al pronto soccorso. E la sfortuna continuò a fare il suo lavoro anche lì poiché dovette aspettare 6 ore prima di farsi visitare.
Quando divenne adulto, i problemi non si decisero a terminare.
Quando avrebbe dovuto andare a fare il suo primo colloquio di lavoro, si scatenò una forte alluvione bloccando ogni tipo di strada impedendo al povero Narreo di giungere a destinazione.
Narreo aveva anche un fratello, si chiamava Richard. Ad egli toccò invece una sorte differente, era sempre accompagnato dalla fortuna.
Mentre a Narreo tutto andava male, a suo fratello invece accadeva il contrario.
Lo sfortunato era stufo di questa situazione. Si chiedeva sempre cosa avesse fatto di male.
All’età di 30 anni era ormai visto come uno scarto della società, era stato abbandonato da tutti tranne da un suo amico di infanzia Geppo il quale gli era sempre stato vicino, come la sfortuna.
Narreo lavorava presso una azienda potentissima fondata da suo fratello. Ma lì non riusciva a lavorare molto felicemente poiché veniva sempre sfruttato.
Una mattina Narreo si svegliò dal letto si alzò e cadde. Ma si rialzò e disse:
“Da oggi voglio migliorare la mia vita!”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...