#3 Peggio di così [Un Tizio sfortunato]

Narreo corse subito fuori dal negozio per esultare. Per la prima volta nella sua vita, la gioia spruzzava dalla sua pelle in una maniera energica. Ma proprio in quel momento il biglietto gli volò dalle sue mani e finì dentro un furgone.
Il momento di felicità sembrò durare molto brevemente ma fortunatamente il biglietto venne lanciato dal furgone e Narreo poté recuperarlo.
Andò subito a cambiarlo per ottenere i soldi e decise di comprarne altri due con i soldi della vincita.
Li grattò e vinse altri 300 euro. Ebbe in quel momento tutta la fortuna che non aveva avuto per tutta la sua vita.
Continuò ad investire i soldi della vincita fino ad arrivare a 3000 euro.
Tornò di corsa a casa per conservare i soldi ma trovò la porta bloccata. Sulla porta era appeso un foglio con un avviso di sfratto. Narreo non aveva infatti pagato l’affitto per 3 mesi di fila.
A quel punto sorse un grosso problema, non aveva dove andare a dormire.
Si mise alla ricerca di camere negli hotel ma non trovò nulla. Poi cercò di contattare il proprietario della casa in affitto per pagargli tutto ma aveva il telefono scarico.
Pensò dunque:
“Forse questo è il segno di giocarmi tutti i soldi per altri gratta e vinci!”.
Corse al più vicino tabacchino e spese tutti i 3000 euro in gratta e vinci.
Iniziò a grattarli uno a uno ma nessuno sembrava essere vincente.
Aveva perso tutto, la casa e i soldi della vincita. Dopotutto sarebbe dovuto rimanere l’uomo più sfortunato del mondo.
Uscì fuori dal tabaccaio per andare verso la sua automobile ma trovò il suo veicolo privo di ruote poiché gliele avevano rubate nel frattempo.
Ma la sfortuna non finì qui. Sarebbero successe molte altre cose nei giorni successivi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...